Yuno Roland Rech

Roland Yuno Rech

Nato nel 1944, Roland Rech si è diplomato all’Istituto di Studi Politici di Parigi nel 1966 e in seguito si laurea in psicologia clinica. Dopo tre anni di lavoro nell’industria, è partito in viaggio intorno al mondo e ha scoperto la pratica di zazen al tempio di Antaiji a Kyoto. Toccato da questa esperienza, nel 1972 ha deciso di seguire l’insegnamento del maestro Deshimaru a Parigi. E’ diventato suo discepolo e ne ha ricevuto l’ordinazione di monaco nel 1974.

Continuando a lavorare nell’industria, ha aiutato la sua missione diventando uno dei suoi traduttori, occupandosi del coordinamento dei dojo e dell’edizione dei suoi libri, e dirigendo delle sesshin. Dopo la morte del maestro Deshimaru nel 1982, è diventato presidente dell’AZI, funzione che ha rivestito fino al 1994. Attualmente ne è il vice presidente. Nel 1984 ha ricevuto lo shiho (trasmissione del Dharma) dal maestro Renpo Niwa zenji del tempio di Eiheiji.

Nel 1986, ha partecipato alla fondazione dell’Unione Buddhista Francese di cui è stato il vice presidente per 15 anni.

Dal 1997, insegna al dojo di Nizza e in numerose sesshin.

Nell’agosto 2009 è stato nominato Abate del Tempio zen La Gendronnière, per la durata di tre anni. Il suo insegnamento è pubblicato nei libri della collezione Yuno Kusen, in francese. Ha inoltre pubblicato : Monaco zen in Occidente, Ed. Promolibri, 1997 ; Zen, risveglio al quotidiano, Editrice Le Lettere, 2002 e una intervista con E. Blatchen nella trasmissione Nom de Dieu diffusa in Francia da Desclée de Brouwer (in francese).